Casa domotica: gli accessori indispensabili per una smart home

Casa domotica: gli accessori indispensabili per una smart home

Se fino a non troppi anni fa il concetto di casa domotica sembrava appartenere a un contesto prossimo all’avvenirismo, oggi giorno la tecnologia smart in ambito domestico è diventata sempre più propria del mass market, permettendo così a chiunque abbia intenzione di migliorare il comfort tra le mura di casa di poterlo fare a fronte di un investimento piuttosto contenuto.

Ma quali sono gli accessori indispensabili per una smart home? E quali i pro e i contro di una simile tecnologia?

Gli esempi di casa domotica: dalle tv alle luci

Quando si pensa alla casa domotica la mente corre soprattutto a quelle tecnologie prontamente disponibili per rendere un po' più comode le interazioni con i più comuni elettrodomestici.

Pertanto, non stupisce che gli elementi più ricorrenti per la smart house siano oggi principalmente quelli legati alle smart TV connesse a Internet, e in grado di garantire l’accesso a contenuti di entertainment on demand, piuttosto che ai sistemi di illuminazione intelligente, con la possibilità di accendere e spegnere le luci, o regolarne l’intensità a seconda del momento e delle preferenze, con una semplice app. Analogo è il nostro rapporto con la temperatura domestica: i termostati intelligenti connessi alla rete domestica con il Wi-Fi sono in grado di modificare autonomamente le impostazioni, adattandole alle preferenze dei proprietari.

Sono inoltre sempre più presenti le serrature smart, dispositivi da integrare in porte blindate (e non solo), facilitando l’accesso all’abitazione con lo smartphone o con impronte digitali, così come i sistemi di videosorveglianza intelligenti.

Fin qui, il presente. Il futuro sembra invece contraddistinguersi per un ulteriore passo in avanti nella fruizione di queste tecnologie, che dovrebbero rendere le case sempre più connesse e sempre più in grado di rendere la vita degli occupanti un po' più semplice e agevole. È il caso degli specchi intelligenti, dei pavimenti in grado di percepire eventuali cadute (e che potrebbero pertanto essere di particolare giovamento laddove vi siano anziani o persone non completamente autosufficienti), o ancora dei frigoriferi che possono ordinare gli alimenti per data di scadenza, o dei robot da cucina che possono preparare autonomamente le ricette.

Quanto costa una casa domotica?

Definire un costo per la casa domotica è evidentemente molto difficile, considerate le ampiezze e le profondità di impatto che ogni soluzione per la smart home potrebbe avere.

A influenzare il prezzo di una casa domotica ci sono ad esempio il numero dei dispositivi connessi, la loro qualità, il livello di azione e di automazione previsto, o ancora la possibilità che sia necessaria un’installazione qualificata piuttosto che autonoma da parte del proprietario, e così via.

Ne deriva che, in sintesi, il costo per una casa domotica potrebbe oscillare tra una configurazione base di poche centinaia di euro, e una più avanzata e personalizzata da diverse migliaia di euro.

Pro e contro della casa domotica

I vantaggi della casa domotica sono particolarmente apprezzati e consolidati in tutti coloro i quali hanno già reso più confortevole la propria abitazione e, oggi, non farebbero a meno della possibilità di poter godere di un ambiente sempre monitorato a distanza, o ancora delle comodità legate alla gestione di tutti i principali elettrodomestici con lo smartphone.

È pur vero che, nonostante l’incremento delle soluzioni competitive e l’abbassamento medio dei costi di installazione, configurazione e gestione dei prodotti in domotica, ancora oggi strutturare un appartamento con simili caratteristiche potrebbe corrispondere a un investimento non marginale. A ciò si aggiunga che parte dei sistemi di domotica sono ancora poco user friendlyper buona parte degli utenti, e che pertanto per coloro che sono meno avvezzi alla tecnologia la fruizione di tali opportunità potrebbe risultare abbastanza ostica.

Infine, il vero problema della domotica: quello della sicurezza. Un problema che riguarda soprattutto chi effettua una gestione fai-da-te poco attenta, ma che non può naturalmente essere trascurato o sottovalutato.

Anche al netto di ciò, l’impressione è tuttavia che la tendenza delle smart home sia solo agli inizi di un lungo percorso di sviluppo.

Non dimenticarti di condividere

Siamo a casa ma lavoriamo insieme a te!

Hai qualcosa da chiederci?

Puoi farlo chiamando il numero diretto oppure compilando il form qui sotto. In breve sarai in contatto con uno nostro agente.

Dati richiesta

* Campi obbligatori

Una rete unica

Grazie ad una rete di vetrine in tutta la Provincia e ad un sistema di segnalazioni constanti di potenziali interessati, ti offriamo la migliore visibilità. Questa struttura ci permette di ottenere una panoramica della disponibilità e una selezione tra numerose richieste di acquisto specifiche nella tua zona.

Approfittane subito!

Contattaci

 

Articoli simili