18.03.2015

Se il vicino costruisce ed ostruisce il panorama scatta il risarcimento del danno


Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 362/2015, interviene su un tema da sempre molto spinoso, ossia quello del rapporto di vicinato.

In particolare, oggetto del contenzioso esaminato dai giudici è una sopraelevazione effettuata da parte di un condominio, per la realizzazione di un terzo piano, che venne regolarmente concessa da parte del Comune, e contro la quale ha effettuato ricorso al TAR il vicino, sostenendo che vi fosse una violazione delle normative urbanistiche nell’edificazione.

Il TAR ha accolto il ricorso, ordinando anche la demolizione della sopraelevazione, senza però ritenere giustificato un risarcimento del danno arrecato al vicino.

Il Consiglio di Stato, a seguito di un ulteriore ricorso, ha invece stabilito che “Poiché, dunque, il panorama costituisce un valore aggiunto ad un immobile, che ne incrementa la quotazione di mercato e che corrisponde ad un interesse meritevole di tutela secondo l’ordinamento giuridico, la sua lesione, derivante dalla sopraelevazione o costruzione illegittima di un fabbricato vicino, determina un danno ingiusto da risarcire ….omissis

E’ stata invece ritenuta inammissibile la demolizione, che il TAR precedentemente aveva ordinato, poiché avrebbe costituito un rischio alla staticità dell’immobile. 


 
28 aprile 2014

L'I.M.U. per le aree edificabili

La Corte di Cassazione, con la Sentenza 5161/2014 ha stabilito che un'area edificabile, cosi come indicato nel PRG, è sempre soggetta al pagamento dell'I.M.U., anche se di fatto non è immediatamente edificabile per l'esistenza di vincoli. I vincoli possono...
Leggi »


03 aprile 2014

Edilizia sostenibile ed ecologia: con il legno si risparmia e si vive in salute.

Il mercato immobiliare guarda con grande attenzione al legno e all'utilizzo delle strutture lignee in edilizia, anche se l'Italia risulta essere tra i comparti meno eco-efficienti d'Europa. I dati pubblicati da un importante Ente di settore dichiarano che...
Leggi »


03 aprile 2014

Milano tra le città più costose negli affitti commerciali.

Lo rivela uno studio di un importante società del settore che pone Milano all'8° posto nella graduatoria mondiale per costo affitti commerciali. Infatti via Montenapoleone, il salotto buono della moda milanese, con un canone di locazione annuo di 6.700 €/mq,...
Leggi »


Visualizza da 46 a 48 di 59