03.04.2014

Edilizia sostenibile ed ecologia: con il legno si risparmia e si vive in salute.


Il mercato immobiliare guarda con grande attenzione al legno e all'utilizzo delle strutture lignee in edilizia, anche se l'Italia risulta essere tra i comparti meno eco-efficienti d'Europa. I dati pubblicati da un importante Ente di settore dichiarano che l'Italia consuma la fetta più consistente di energia, oltre il 45%, e rilascia nell'aria il 50% dell'inquinamento atmosferico.

Studi specifici condotti dal CNR evidenziano come l'utilizzo del legno per la parte strutturale degli edifici migliora in maniera rilevante le prestazioni energetiche riducendo direttamente ed indirettamente i consumi finali di energia. I vantaggi del legno si fanno sentire sia in fase di realizzazione degli edifici che in fase di utilizzo e di demolizione e smaltimento. Va poi ricordato che le case in legno durano di più delle tradizionali in mattoni, hanno caratteristiche bioclimatiche eccellenti, e sono antisismiche per natura, resistente al fuoco con performance inimmaginabili. Rispetto ai materiali da costruzione tradizionali il legno è rinnovabile e riciclabile, consuma pochissima energia nelle fasi di produzione e posa in opera, non rilascia emissioni, polveri o fibre nocive. A fine utilizzo si smaltisce senza inquinare e può restituire l'energia accumulata se impiegato per la termovalorizzazione.


 
20 maggio 2015

I Dirigenti Gabetti incontrano i vertici Sparkasse Immobilien a Bolzano

Si è tenuto martedì 21 aprile scorso, presso la sede Sparkasse Immobilien di Bolzano, l’incontro tra i dirigenti della società alto atesina, guidata da Paolo Bellini, e quelli della Gabetti Property Solutions S.p.A, rappresentati dall’A.D. Roberto Busso e dal...
Leggi »


18 marzo 2015

Se il vicino costruisce ed ostruisce il panorama scatta il risarcimento del danno

Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 362/2015, interviene su un tema da sempre molto spinoso, ossia quello del rapporto di vicinato. In particolare, oggetto del contenzioso esaminato dai giudici è una sopraelevazione effettuata da parte di un...
Leggi »


18 marzo 2015

Dall’Agenzia delle Entrate i chiarimenti sul trattamento fiscale del “Rent to buy”

L’Agenzia delle Entrate, con la Circolare N. 4/E del 19 febbraio scorso, cerca di fare chiarezza in merito al “Regime fiscale applicabile, ai fini delle imposte dirette e delle imposte indirette, ai contratti di godimento in funzione della successiva...
Leggi »


Visualizza da 19 a 21 di 59