03.04.2014

Edilizia sostenibile ed ecologia: con il legno si risparmia e si vive in salute.


Il mercato immobiliare guarda con grande attenzione al legno e all'utilizzo delle strutture lignee in edilizia, anche se l'Italia risulta essere tra i comparti meno eco-efficienti d'Europa. I dati pubblicati da un importante Ente di settore dichiarano che l'Italia consuma la fetta più consistente di energia, oltre il 45%, e rilascia nell'aria il 50% dell'inquinamento atmosferico.

Studi specifici condotti dal CNR evidenziano come l'utilizzo del legno per la parte strutturale degli edifici migliora in maniera rilevante le prestazioni energetiche riducendo direttamente ed indirettamente i consumi finali di energia. I vantaggi del legno si fanno sentire sia in fase di realizzazione degli edifici che in fase di utilizzo e di demolizione e smaltimento. Va poi ricordato che le case in legno durano di più delle tradizionali in mattoni, hanno caratteristiche bioclimatiche eccellenti, e sono antisismiche per natura, resistente al fuoco con performance inimmaginabili. Rispetto ai materiali da costruzione tradizionali il legno è rinnovabile e riciclabile, consuma pochissima energia nelle fasi di produzione e posa in opera, non rilascia emissioni, polveri o fibre nocive. A fine utilizzo si smaltisce senza inquinare e può restituire l'energia accumulata se impiegato per la termovalorizzazione.


 
28 aprile 2014

L'I.M.U. per le aree edificabili

La Corte di Cassazione, con la Sentenza 5161/2014 ha stabilito che un'area edificabile, cosi come indicato nel PRG, è sempre soggetta al pagamento dell'I.M.U., anche se di fatto non è immediatamente edificabile per l'esistenza di vincoli. I vincoli possono...
Leggi »


03 aprile 2014

Edilizia sostenibile ed ecologia: con il legno si risparmia e si vive in salute.

Il mercato immobiliare guarda con grande attenzione al legno e all'utilizzo delle strutture lignee in edilizia, anche se l'Italia risulta essere tra i comparti meno eco-efficienti d'Europa. I dati pubblicati da un importante Ente di settore dichiarano che...
Leggi »


03 aprile 2014

Milano tra le città più costose negli affitti commerciali.

Lo rivela uno studio di un importante società del settore che pone Milano all'8° posto nella graduatoria mondiale per costo affitti commerciali. Infatti via Montenapoleone, il salotto buono della moda milanese, con un canone di locazione annuo di 6.700 €/mq,...
Leggi »


Visualizza da 46 a 48 di 59