18.03.2015

Anche gli avvocati potranno autenticare gli atti di compravendita e di donazione


Il Disegno di Legge sulla Concorrenza, approvato dal Consiglio dei Ministri del 20 febbraio 2015, getta le basi a una importante novità in tema di passaggio di proprietà e di autenticazione dei relativi atti.

Infatti, l’articolo 29 del ddl, dal titolo “Semplificazione del passaggio di proprietà di beni immobili ad uso non abitativo”, porta con sé una sorta di “mini-rivoluzione”, in quanto apre agli avvocati la possibilità di apporre l’autenticazione degli atti riguardanti la cessione o la donazione di immobili ad uso non abitativo (nonché la costituzione o la modifica di diritti reali sui beni stessi), fino ad ora esclusivamente in capo ai notai. L’apertura al ricorso agli avvocati è comunque limitata, poiché è circoscritta ai soli beni immobili ad uso non abitativo (rientrano pertanto tra questi il suolo, le sorgenti e i corsi d'acqua, gli alberi, gli edifici e le altre costruzioni – escluse le abitazioni), che abbiano valore catastale non superiore a 100.000 Euro. Gli avvocati che potranno beneficiare di questa possibilità devono essere abilitati al patrocinio, e muniti di polizza assicurativa pari ad almeno il valore del bene dichiarato nell’atto. Sempre il ddl specifica che le visure ipotecarie e catastali necessarie alla redazione degli atti e delle dichiarazioni relative alla cessione/donazione, nonché le comunicazioni dell’avvenuta sottoscrizione degli atti agli uffici competenti sono a carico della parte acquirente, donataria o mutuataria.

E’ bene precisare che, trattandosi di un disegno di legge, ora esso dovrà essere discusso, e poi approvato, dal Parlamento, ed infine promulgato dal Presidente della Repubblica, fino alla pubblicazione definitiva.

Vedi ddl “Concorrenza” approvato dal CdM del 20/02/2015.


 
18 marzo 2015

Anche gli avvocati potranno autenticare gli atti di compravendita e di donazione

Il Disegno di Legge sulla Concorrenza, approvato dal Consiglio dei Ministri del 20 febbraio 2015, getta le basi a una importante novità in tema di passaggio di proprietà e di autenticazione dei relativi atti. Infatti, l’articolo 29 del ddl, dal titolo...
Leggi »


20 febbraio 2015

Con i lavori di ristrutturazione è possibile usufruire anche dell’agevolazione per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici.

Forse non tutti sanno che vi è un’agevolazione che riguarda l’acquisto di mobili ed elettrodomestici correlato alla realizzazione di lavori di ristrutturazione edilizia sulla propria abitazione. Infatti, già a partire dal giugno 2013, quando il c.d. “Decreto...
Leggi »


20 febbraio 2015

In vigore il nuovo libretto di impianto unico

A partire dal 15 ottobre scorso, per effetto del DM 10/02/2014 e del DM 20/06/2014, è obbligatorio dotare, per la proprio impianto termico, il nuovo libretto unico di impianto. Ciò significa un solo libretto in cui confluiscono i dati ed i controlli relativi...
Leggi »


Visualizza da 22 a 24 di 59